Video per il Matrimonio: Tanti stili di narrazione per il vostro giorno più bello.

Ci sono tanti stili narrativi per raccontare un matrimonio con un video che resti memorabile. Per fare la scelta giusta è necessario iniziare a comprendere che differenze ci possono esseretra le tante tipologie di video ripresa, dare un’occhiata a molti esempi di video di matrimoni diversi per capire in quale genere è specializzato il videomaker e quale rientra più nei propri gusti.

Stile Giornalistico

Lo stile di video ripresa denominato ‘Giornalistico’ si svolge quasi come un documentario della giornata. Se si opta per questo stile l’operatore realizzerà un video che mostrerà linearmente come si è svolto il matrimonio dai preparativi iniziali fino al ricevimento della sera. Se si desidera si può scegliere di renderlo ancora più simile ad un documentario, aggiungendo anche delle interviste che abbiano come protagonisti gli sposi e i loro ospiti, inserendole in diversi punti della narrazione lineare del video giornalistico. Attenendosi alle caratteristiche di questo stile, i fotografi e gli operatori video non interagiscono con la coppia e nel video rimangono sullo sfondo.

Stile Cinematografico

Un altro stile molto apprezzato dagli sposi è quello ‘Cinematografico’ che rende il video di matrimonio molto simile ad un film vero e proprio. Chi sceglie questo stile solitamente lo fa con l’intenzione precisa di suscitare emozioni e commozione in chi lo guarda, utilizzando un montaggio del video, insieme a delle musiche specifiche ed effetti speciali che rendono il tutto più commovente. Per quanto riguarda la fotografia, si utilizzano dei sistemi di stabilizzazione della macchina fotografica e si modifica il colore e il contrasto proprio per creare l’effetto film nelle immagini. L’operatore video, se deve seguire uno stile di video di ripresa cinematografico, dà precise direttive agli sposi e agli ospiti, non riprende i bei momenti senza far notare la sua presenza come nello stile ‘Giornalistico’. L’elemento in comune tra questi due stile è la durata, che in entrambi è di circa un’ora, un’ora e mezzo. In realtà è raro che un video si attenga completamente allo stile giornalistico o completamente allo stile cinematografico, in quanto la maggior parte dei video di matrimonio sono un miscuglio di entrambi. Il video può essere caratterizzato in diversi modi a seconda di altri dettagli che vi sono presenti, ma gli stili di base sono i due precedenti.

Stile ‘Cortometraggio’

Ultimamente vanno molto di moda i video di breve durata che possono avvicinarsi stilisticamente alla narrazione di un corto: durano meno dei videot tradizionali, possono andare dai 50 minuti ai soli 15 minuti. Essendo dei video brevi sarebbe più opportuno utilizzare uno stile cinematografico, in quanto uno stile giornalistico dovrebbe prevedere oltre a maggiori dettagli della giornata, anche diverse interviste e il tempo di durata non basterebbe.

Stile tradizionale

Esiste anche uno stile che è completamente opposto a quello di breve durata e cioè quello tradizionale. Mentre il precedente è più moderno e caratterizzato da tempi di durata brevi, questo è classico, di vecchio stampo e dura dalle due alle tre ore. Sicuramente, se non fosse per la qualità delle fotocamere e delle videocamere utilizzate dai professionisti, un video di questo tipo potrebbe realizzarlo senza difficoltà anche un ospite, in quanto non richiede montaggi ed effetti particolari. L’unica cosa che si dovrebbe fare sarebbe quella di filmare il matrimonio da quando inizia a quando finisce e montarlo, poiché le varie modifiche, anche se fossero applicate, sarebbero minime. Per i motivi appena elencati, lo stile di video tradizionale ormai è quasi caduto in disuso, tanto che gli operatori video neanche lo propongono. Se si desidera un video di lunga durata, in ogni caso converrebbe scegliere lo stile cinematografico o giornalistico e quindi tutte le modifiche legati ad essi. Probabilmente si tratterebbe di una richiesta ‘personalizzata’ e impegnativa per l’operatore che quindi chiederebbe un prezzo più alto.

Stile Marryoke

Per le coppie più spumeggianti c’è uno stile davvero divertente e originale, ossia lo stile chiamato ‘Marryoke’ con cui si può realizzare un vero video musicale. Se si sceglie questo stile bisognerà, in alcuni momenti della giornata del proprio matrimonio, mimare con le labbra insieme a tutti i presenti una canzone. Questa canzone può avere un significato particolare per la coppia o può semplicemente avere un testo significativo e inerente alla giornata. Il lavoro dell’operatore consisterà nel montare questi momenti per creare un video musicale. Un video realizzato con lo stile Marryoke non risulterà mai noioso da guardare, anzi, sarà molto divertente sia realizzarlo sia vederlo. L’operatore video non potrà mai restare passivo, dovrà sempre dirigere i presenti per fare in modo che tutti interagiscano. Ovviamente non conviene scegliere questo stile se si desidera un ricordo genuino e ‘reale’ del proprio matrimonio, perché il video che ne uscirà fuori sarà frutto di una recitazione vera e propria.

Per richiedere informazioni o preventivi per le foto o video
per il tuo matrimonio non esitare a contattarci e clicca quì

CONTATTACI

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio